Il fantasma gentiluomo di Villa Giambonini [IN PRESENZA]

Registration is Closed
Il fantasma gentiluomo di Villa Giambonini [IN PRESENZA]

Orario & Sede

Date concordabili
Fondazione RECEPTIO, Viale Castagnola 27, Lugano, Svizzera

L'evento

Villa Giambonini, a Lugano, è un elegante palazzo su 4 livelli, edificato nel 1906 dall’architetto ticinese Bernardo Ramelli, in “stile Boito” (un'evoluzione del liberty), per Domenico Giambonini, tiratore a segno e prima medaglia ticinese alle Olimpiadi, che lo vendette, nel 1920, alla famiglia Balducci. Chiunque vi entri avverte un'aura particolare, come una presenza discreta. Indagini d'archivio, svolte per ricostruire il passato del villino, hanno portato alla scoperta di una storia d'amore tragica.

CONFERENZA (nel giardino della villa), durante la quale verrà ricostruita la storia della villa e del suo fantasma.

LETTURA DI POESIE di L. M. Loewenthal dedicate al giardino creato negli anni Venti del secolo scorso da Massimiliano Balducci (incluse nella raccolta dal titolo Il Giardino di Azadi).

ESPOSIZIONE (nella sala biblioteca) di disegni e ceramiche ispirate al Giardino di Azadi.

Per motivi organizzativi la serata si terrà con un minimo di 5 partecipanti e un massimo di 10. Al pubblico è richiesto l'uso di mascherina (a chi ne fosse sprovvisto, ne verrà fornita una). La Fondazione ha provveduto alla sanificazione dei locali, dopo ogni evento i locali vengono nuovamente sanificati. Grazie per la comprensione e per la collaborazione!

Biglietti
Price
Quantity
Total
  • 5 persone
    CHF500
    CHF500
    0
    CHF0
  • 5 persone con Lugano Card
    CHF250
    CHF250
    0
    CHF0
  • Socio (gratuito)
    CHF0
    CHF0
    0
    CHF0
TotalCHF0

Condividi questo evento