Netlogy: come smascherare le fake news con metodi filologici?

Netlogy: come smascherare le fake news con metodi filologici?

Orario & Sede

appointments by request
Online

L'evento

La proposta innovativa di RECEPTIO si concentra in particolare sul potenziamento di un nuovo ambito di studio: la Netlogy (Filologia applicata alla rete). Attraverso attività didattiche mirate e pratiche laboratoriali, il corso si pone l’obiettivo di fornire agli studenti gli strumenti indispensabili per l’analisi dei meccanismi di trasmissione, manipolazione e falsificazione delle informazioni online e per la verifica dell’attendibilità delle stesse. La portata innovativa del corso è legata, in particolare, all’applicazione pragmatica del metodo filologico, grazie all’unione della solidità scientifica e delle pratiche storicamente consolidate della filologia con i social media e le nuove tecnologie digitali. Saranno approfondite questioni di cogente attualità, come la creazione, la diffusione e l’accreditamento di fake news, ma si offrirà anche un metodo rigoroso per il fact checking e per il debunking.

Il corso può essere attivato, a seconda delle esigenze dell’istituzione richiedente, in presenza, per via telematica oppure in modalità mista.

Per maggiori informazioni: https://www.receptio.eu/net-logy

Videolezione del Prof. C. Lagomarsini sull'applicazione di metodi filologici: https://www.receptio.eu/net-logy-filologia-applicata

Condividi questo evento